colore


rosso

bruno

consistenza

blu

oscurità

luce

ombra

verde

iridescente

oro

giallo

materia

  John Christie | John Berger | John Christie
 
 
>2.3.1998:

Ho gradito molto la musica che mi hai mandato. Anche la tua storia e in proposito ho da farti una domanda che riguarda il colore. Una strana domanda probabilmente.

Sei andato alla cappella in cui si trovavano le due tele pensando alla luce (sicuramente anche ad un sacco di altre cose) quindi hai scattato due foto - una della cappella e una verso la spiaggia dove Genevieve sedeva nell'erba poiché essendo incinta aveva preferito riposare al sole invece che affrontare la salita. Vedendo questa foto ho provato una forte emozione. Anzi l'ho ricevuta, poiché credo faccia parte della foto, e non sia questione di interpretazione.
...
L'impressione deriva dal modo in cui l'intera scena si concentra e si irradia dalla figura esile di Genevieve seduta sull'erba nel suo abito azzurro. La sua figura è l'opposto di un punto che scompare, lei è il punto di vista, il punto che fa essere le cose intorno a se. Il mondo si apre di fronte a lei ma siccome stiamo parlando di un immagine e non della realtà, potremmo anche dire che il mondo si dispiega grazie a lei. E noi sappiamo che mentre è li che siede, guardandosi intorno, è al settimo mese di gravidanza. Le onde che si infrangono, la baia che sia apre, la sabbia che ha il colore della pelle, le case in attesa. E' una immagine straordinaria per una natività.
...
E ora la mia domanda: chiudi gli occhi (sei ancora nella cappella) e dimmi , o mostrami, che colore c'è "dentro"?

J.B.

 
 




 
 prf1 | prf2 |
 
 credits

J. Berger , J. Christie - I send you this cadmuinm red
Actar - Barcellona